La Mini-IMU

La Legge di stabilità 2014 ha spostato al 24 gennaio prossimo la scadenza per il pagamento della cosiddetta mini-Imu, inizialmente fissata al 16 gennaio.

L'adempimento riguarda, in particolare, i possessori di abitazioni principali collocate nei Comuni che, nel 2012 o nel 2013, hanno alzato l'aliquota al di sopra del valore base del 4 per mille stabilito dalla legge statale.

La somma da versare è pari al 40% della differenza tra l'imposta calcolata applicando l'aliquota maggiorata decisa dal Comune e quella calcolata applicando l'aliquota standard; nulla è dovuto, invece, nel caso in cui il netto da pagare dovesse essere inferiore a 12 euro. L'Importo minimo si deve intendere riferito all'imposta complessivamente dovuta con riferimento a tutti gli immobili situati nello stesso Comune.

Aliquota abitazione principale deliberata dal Comune di Carceri: 5 per mille.

torna all'inizio del contenuto