Le regole valgono solo per noi?

 L'articolo 54 comma 2 ter del codice dell'amministrazione digitale e delle linee guida per i siti web dells P.A. - anno 2010 dettate dal ministero per la pubblica amministraxione e l'innovazione in attuazione della direttiva n. 8/2009 le amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nei propri siti istituzionali un indirizzo di posta elettronica certificata ovvero l'elenco delle caselle di posta certificata visibile nella home page.
Il fine è di ottenere comunicazioni con maggior efficenza e produttività oltre che una riduzione delle spese.
Qualche giorno fa, cercavo sul sito del Quirinale proprio la posta certificata e non trovandola ho telefonato a Roma; dopo una lunga attesa un responsabile mi ha riferito che non hanno la PEC (posta elettronica certificata), perchè non hanno ancora provveduto.
Ma siamo su scherzi a parte?????
L'obbligo imposto dallo Stato non vale per la massima autorità???
Quindi per scrivere al Presidente della Repubblica bisogna utilizzare l'unico strumento disponibile il fax.
Immaginate lo spreco di quintali di carta e tonner, e noi piccoli comuni siamo impazziti per rispettare tutte queste norme con il rischio di essere additati per mancanze varie.
La reazione di sdegno è poi sfociata in energie nuove per dimostrare ancora una volta che non siamo tutti uguali, pertanto nel prossimo consiglio comunale del nostro Comune di Carceri approveremo una modifica del regolamento per l'avviso di convocazione ai consiglieri dello stesso, con il fine di utilizzare strumenti digitali e in particolare posta elettronica ordinaria o certificata e sms.
Non servirà più che il messo notifichi la convocazione alle sedute del Consiglio e  neanche inviare la posta raccomandata con ricevuta di ritorno e inoltre eviteremo di stampare centinaia di copie per la visione delle delibere con un elevato risparmio di risorse.
Pensare che hanno fatto credere che i piccoli Comuni non hanno più senso di esistere.
Carceri comune di 1600 abitanti con 9 dipendenti rispetta e anticipa le norme sull' amministrazione aperta e digitale, il Presidente della Repubblica al Quirinale con più di 2000 dipendenti non ha la posta certificata!!!!!!!!!

Cordiali saluti                                                      Sindaco di Carceri
                                                                            Tiberio Businaro
torna all'inizio del contenuto