CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE PICCOLE IMPRESE COLPITE DALL'EMERGENZA COVID -19

Pubblicata il 22/11/2021

Viene pubblicato il bando per l'ammissione al contributo a fondo perduto messo a disposizione dal Comune, che si attesta tra un minimo di 500 euro ad un massimo di 1.500,00 euro, fino ad esaurimento fondi, secondo l'ordine cronologico di acquisizione agli atti delle domande regolari ed ammissibili.
 le risorse messa sul piatto dall'amministrazione di Carceri con questo bando ammontano a 40.000 euro.
 I contributi sono riconosciuti ai soggetti titolari di Partita Iva che svolgono attività d'impresa o di lavoro autonomo o sono titolari di reddito agrario ed hanno sede operativa/unità locale oppure sede legale e contestualmente residenza nel territorio del Comune di Carceri, che rientrano nei seguenti limiti dimensionali e/o economici:
 a) requisiti dimensionali delle microimprese secondo raccomandazione UE 2003/261/CE recepita con D.M. 18 aprile 2015 ovvero: numero di dipendenti uguale o inferiore a 10; fatturato o totale di bilancio annuo non superiore a due milioni di euro
b) requisito economico: avere registrato una percentuale di riduzione pari o superiore al 15% del fatturato/corrispettivi della propria attività nel periodo 1/1/2020-31/12/2020 rispetto al fatturato/corrispettivi del medesimo periodo dell'anno 2019;
 Il bando e l'allegato modello A per la presentazione della domanda sono pubblicati in allegato.                             
Le domande di contributo dovranno essere inviate a mezzo PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo carceri.pd@cert,ip-veneto.net oppure consegnate in modalità cartacea all’ufficio protocollo del Comune di Carceri in Via Roma n.22, entro il giorno 22 dicembre 2021 negli orari di apertura al pubblico  utilizzando obbligatoriamente il modello A allegato al bando

Allegati

Nome Dimensione
Allegato BANDO IMPRESE.pdf 187.84 KB
Allegato mod a_DOMANDA CONTRIBUTO_autocertificazione.ODT 17.28 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto