PEC - Posta Elettronica Certificata

Si informa che la PEC - Posta Elettronica Certificata del Comune e' la seguente:

carceri.pd@cert.ip-veneto.net

ufficio anagrafe: demografici.comune.carceri.pd@pecveneto.it)

A cosa serve?
Serve ad inviare al Comune di Carceri, domande, richieste, dichiarazioni con valore legale. Infatti uno dei casi in cui una domanda o dichiarazione inviata a una pubblica amministrazione per via telematica è valida, è quando l’autore viene identificato attraverso le credenziali di accesso dell’utenza personale di posta elettronica certificata (in base all'articolo 65 del Codice dell'amministrazione digitale).

Cos’è la PEC?
È un sistema di posta elettronica che attesta l’invio e il ricevimento di messaggi, con un’efficacia giuridica equivalente alla raccomandata cartacea con ricevuta di ritorno. Se la trasmissione del messaggio avviene fra due indirizzi di posta certificata, questo sistema certifica:

  •  l’invio del messaggio da parte del mittente
  •  l’avvenuta consegna del messaggio all’indirizzo del destinatario
  •  l’integrità del messaggio trasmesso.

Che differenza c’è tra la raccomandata con ricevuta di ritorno e il servizio di PEC?
La PEC ha notevoli vantaggi in termini di tempo e costi:

  • semplicità ed economicità di trasmissione, inoltro e riproduzione;
  • semplicità ed economicità di archiviazione e ricerca;
  • facilità di invio multiplo, cioè a più destinatari contemporaneamente, con costi estremamente più bassi rispetto a quelli dei mezzi tradizionali;
  • velocità della comunicazione; inoltre non è necessaria la presenza del destinatario per completare la consegna;
  • possibilità di consultazione e uso anche da postazioni diverse da quella del proprio ufficio o abitazione (bastano un qualsiasi PC connesso a Internet e un normale browser web), e in qualunque momento grazie alla persistenza del messaggio nella casella di posta elettronica;
  • presenza nella ricevuta di avvenuta consegna della PEC dei contenuti del messaggio originale (diversamente dalla raccomandata).

Per saperne di più: domande frequenti FAQ - link al sito del CNIPA
Fonti legislative

torna all'inizio del contenuto