FAMIGLIE FRAGILI – PROGRAMMA REGIONALE DI INTERVENTI ECONOMICI A SOSTEGNO DELLA GENITORIALITA’ (L.R. 20/2020)

Pubblicata il 18/02/2021

Le 4 linee di intervento
Linea 1 – famiglie con figli minori orfani di uno o entrambi i genitori
Contributo: 1.000 € per ciascun figlio minore.
Linea 2 – famiglie numerose
Sono considerate famiglie “numerose” quelle:
  1. Con almeno 4 figli di età non superiore a 26 anni, di cui almeno 1 minorenne
(contributo: 125,00 € per figlio minore)
Oppure
  1. Con parto trigemellare
(contributo: 900,00 € a nucleo familiare)
Linea 3 – famiglie monoparentali (unico genitore)
Quando nel nucleo familiare è presente un solo genitore, anche a seguito di separazione o divorzio.
Contributo: 1.000,00 € a nucleo familiare.
Linea 4 – famiglie con figli minori avviati alla pratica sportiva
Qualora i minori siano iscritti ad associazioni o società sportive riconosciute, oppure ad enti di promozione sportiva.
Contributo: 75,00 € per minore avviato alla pratica sportiva
La linea 4 è cumulabile con le precedenti.
Come funziona il programma
Per ciascuna linea l’Ufficio di Ambito Territoriale formerà una graduatoria, in base ai punteggi e ai criteri di precedenza previsti dalla Regione Veneto.
I contributi verranno assegnati fino ad esaurimento del fondo stanziato dalla Regione Veneto.
Requisiti per l’ammissione in graduatoria
  • ISEE in corso di validità non superiore a € 20.000,00;
  • Essere residenti nel Comune di Carceri;
  • Assenza di carichi pendenti in capo al richiedente;
  • Se il richiedente è un cittadino straniero, titolo di soggiorno valido ed efficace.
Modalità e termine di presentazione della domanda
Le domande dovranno essere presentate entro il 30 aprile 2021 tramite la piattaforma Welfare.gov disponibile al seguente indirizzo: http://veneto.welfaregov.it/landing_pages/veneto/as17/index.html
Per qualsiasi informazione rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Carceri.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato locandina famiglie fragili CARCERI.pdf 413.83 KB

Categorie Primo piano

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto